Nella letteratura economica i nessi causali tra capitale sociale e la crescita sono ampiamente esplorati e discussi. Diverse analisi empiriche sostengono che il capitale sociale è positivamente legato allo sviluppo. Allo stesso modo, alcuni studiosi hanno portato a termine numerose analisi empiriche sulle determinanti del capitale sociale. All’interno di questo filone di ricerca c’è un vuoto nel considerare i fattori culturali e le loro relazioni con il capitale sociale. Muovendo dagli studi in economia della cultura ed in particolare considerando la letteratura sui consumi culturali, questo articolo presenta una prima analisi esplorativa, raggruppando diverse variabili di capitale sociale e di consumo di differenti beni culturali. Un’analisi cluster basata su indicatori sintetici di partecipazione culturale, come misura dei beni culturali, e su indicatori di capitale sociale evidenzia una relazione positiva tra la propensione a partecipare ad attività culturali e la presenza di capitale sociale all’interno di cluster omogenei per regioni italiane. Anche se sono necessarie ulteriori ricerche per capire il nesso di causalità, i risultati indicano che le politiche volte a influenzare una di queste dimensioni possono essere più efficaci se si considerano congiuntamente.

Cultural goods and social capital: the regional italian case

CROCIATA, ALESSANDRO;
2014

Abstract

Nella letteratura economica i nessi causali tra capitale sociale e la crescita sono ampiamente esplorati e discussi. Diverse analisi empiriche sostengono che il capitale sociale è positivamente legato allo sviluppo. Allo stesso modo, alcuni studiosi hanno portato a termine numerose analisi empiriche sulle determinanti del capitale sociale. All’interno di questo filone di ricerca c’è un vuoto nel considerare i fattori culturali e le loro relazioni con il capitale sociale. Muovendo dagli studi in economia della cultura ed in particolare considerando la letteratura sui consumi culturali, questo articolo presenta una prima analisi esplorativa, raggruppando diverse variabili di capitale sociale e di consumo di differenti beni culturali. Un’analisi cluster basata su indicatori sintetici di partecipazione culturale, come misura dei beni culturali, e su indicatori di capitale sociale evidenzia una relazione positiva tra la propensione a partecipare ad attività culturali e la presenza di capitale sociale all’interno di cluster omogenei per regioni italiane. Anche se sono necessarie ulteriori ricerche per capire il nesso di causalità, i risultati indicano che le politiche volte a influenzare una di queste dimensioni possono essere più efficaci se si considerano congiuntamente.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12571/7327
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact