Il volume, muovendo dalla geografia, propone un percorso interpretativo (e di verifica empirica) dei meccanismi che sottendono il rafforzamento dell’identità territoriale e della fiducia interpersonale nell’esperienza di fruizione delle proprie risorse culturali da parte della comunità locale. A questi aspetti viene attribuito un valore altamente simbolico nel caso indagato (il festival “La Notte della Taranta”). Esplorando un investimento collettivo, come la promozione di manifestazioni heritage–based, il lavoro offre spunti teorici e pratici per chiunque voglia confrontarsi con il tema degli effetti intangibili degli eventi e delle politiche culturali.

Risorse culturali e sviluppo locale. Geografie virtuose

Urso G.
2020

Abstract

Il volume, muovendo dalla geografia, propone un percorso interpretativo (e di verifica empirica) dei meccanismi che sottendono il rafforzamento dell’identità territoriale e della fiducia interpersonale nell’esperienza di fruizione delle proprie risorse culturali da parte della comunità locale. A questi aspetti viene attribuito un valore altamente simbolico nel caso indagato (il festival “La Notte della Taranta”). Esplorando un investimento collettivo, come la promozione di manifestazioni heritage–based, il lavoro offre spunti teorici e pratici per chiunque voglia confrontarsi con il tema degli effetti intangibili degli eventi e delle politiche culturali.
978-88-255-3389-7
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2020_Book_Urso.pdf

non disponibili

Tipologia: Versione Editoriale (PDF)
Licenza: Non pubblico
Dimensione 5.88 MB
Formato Adobe PDF
5.88 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12571/10850
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact